Autorizzazione all'uso dei cookie

Carloforte Net

Il portale su Carloforte e l'Isola di San Pietro in Sardegna

Carloforte Music Festival - Berliner Camerata Orchestra

Mer, 08/09/2017 - 15:02 -- admin
Data: 
Mercoledì, 30 Agosto, 2017 - 21:00
Luogo: 
Teatro Cavallera

Con il terzo appuntamento, mercoledì 30 agosto, entra in scena l’orchestra dei Berliner Camerata, una straordinaria formazione che ha acquisito nel tempo una posizione di leadership tra le orchestre da camera della Germania, ed un'eccellente reputazione per le loro performances musicali, sul palco del Cavallera insieme alla pianista greca Theodosia Ntokou e a Riccardo Spiga alla tromba. In programma musiche di Barber, Saint-Saëns, Holst, Shostakovitch. Dirige Andrea Tusacciu.

Berliner Camerata Orchestra

BIOGRAFIE

Enfant prodige, la pianista greca Theodosia Ntokou si esibisce nelle sale da concerto più prestigiose del mondo dall’età di dodici anni. Theodosia ha debuttato alla Carnegie Hall di New York nel 2006, alla Berliner Philharmonie nel 2007, e suona regolarmente in tutta Europa, in America e in Asia. Vincitrice di numerosi concorsi pianistici internazionali, Theodosia ha vinto il primo premio assoluto al Young Artists International Piano Competition (2006) e al Concorso Pianistico Bradshaw & Buono International (2007). Nel 2008 ha ricevuto la Borsa di Studio “Evelyn Bonnar”. Theodosia Ntokou è esibita in numerosi festival, come il prestigioso Progetto Martha Argerich a Lugano, “Les Sommets du Classique”, e il Festival di Busko Zdrój in Polonia. Ha collaborato come solista con numerose orchestre tra cui la Amsterdam Sinfonietta, i Berliner Symphoniker, i Berliner Sinfonietta, l’Orchestra Nazionale Greca, e la Blutenburg Kammerphilharmonie di Monaco. Dal 2009, Theodosia si perfeziona sotto l’ala della leggendaria pianista Martha Argerich, con la quale si esibisce regolarmente.

Riccardo Spiga inizia lo studio della tromba all’età di soli 4 anni, e all’età di 11 anni viene ammesso al Conservatorio di Cagliari, dove si diploma col massimo dei voti e la lode, sotto la guida del Maestro Giorgio Baggiani. Dimostra subito un precoce talento musicale, e viene premiato in numerosi concorsi Internazionali quali Porcia e Budapest. Ha partecipato a numerose masterclass con Jens Lindemann, Andrea Tofanelli, Allen Vizzuti, Fred Mills, Marco Braito, Gabriele Cassone, Diego Cal e David Short. Ha collaborato con i più importanti musicisti sardi, tra cui la violinista Anna Tifu e il pianista Romeo Scaccia. Nell’ inverno 2010 partecipa come solista al Gran galà dell’Unione Sarda al Teatro Lirico di Cagliari. Nel 2011 vince l’audizione per l’Orchestra Giovanile Nazionale Italiana, ha collaborato con l’orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, e dal 2015 ricopre il ruolo di Prima Tromba presso l’Orchestra Lirico Sinfonica Petruzzelli di Bari, collaborando con eminenti artisti tra cui Gil Shaham, Viktoria Mullova, Benedetto Lupo, Arabella Steinbacher, Alessio Allegrini, e Mario Brunello. Nel 2016 ottiene l’idoneità presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma.

Andrea Tusacciu.

Andrea Tusacciu è direttore artistico del Carloforte Music Festival dal 2013. Si è esibito nelle sale da concerto più prestigiose in Europa come la Philharmonie di Berlino e il Palais de Beaux Arts di Bruxelles. Nel 2014 è stato selezionato da Lorin Maazel per partecipare, come associate conductor, al Castleton Festival.

Nato a Cagliari, Andrea inizia lo studio del pianoforte sotto la guida di Arlette Eggmann Giangrandi, una delle ultime allieve di Dinu Lipatti e di Nikita Magaloff, e consegue, presso il Conservatorio "Palestrina" di Cagliari, il Diploma di Pianoforte con il massimo dei voti.

Ha al suo attivo numerosi recitals e concerti di musica da camera in tutta Europa. Nell'estate 2003 frequenta il Mozarteum di Salisburgo dove incontra Germaine Mounier, che lo incoraggia a trasferirsi a Parigi e ad iscriversi nella sua classe all' Ecole Normale "A. Cortot", dove ha ottenuto il Diplôme Superieur in Pianoforte e in Musica da camera.

​A Parigi, caldeggiato da numerosi direttori, inizia lo studio della direzione d'orchestra nella classe di Dominique Rouits, per poi proseguire sotto la guida di Ronald Zollman al Koninklijk Conservatorium Brussel, dove ha recentemente conseguito il Master in die Muziek. Ha partecipato attivamente alle masterclasses di direzione d'orchestra tenute da Jorma Panula, Jorge Rotter, Modestas Pitrenas, Nicolas Pasquet, Mikail Jurowsky, Jörg-Peter Weigle, Georg Christoph Sandmann, Giancarlo Andretta e George Pehlivanian.

Ha diretto  i l'Orchestre de Cannes, i Berliner Camerata, l'Orchestra del Conservatorio di Cagliari, i Berlin Sinfonietta, l'Orchestra Sinfonica Nazionale Moldava, i Ruse Philahrmonic, la KCB Symphony Orchestra, i Brussels Philharmonic, SymphoniaASSAI, e l’Ensemble Orchestral de Valencia.