Autorizzazione all'uso dei cookie

Carloforte Net

Il portale su Carloforte e l'Isola di San Pietro in Sardegna

Carloforte Music Festival 2017 - Napoli Inferno e Paradiso

Mer, 08/09/2017 - 14:50 -- admin
Data: 
Sabato, 26 Agosto, 2017 - 21:00
Luogo: 
Teatro Cavallera

Si prosegue sabato 26 agosto, inizio ore 21, con Napoli Inferno e Paradiso. Sul palco del Cavallera Antonio Volpi (voce recitante), Annalisa Mameli (cantante) e Corrado Aragoni (pianoforte). Uno sguardo innamorato si posa su Napoli, sulla sua storia, le sue straordinarie bellezze, le sue battaglie, perse e vinte, le sue eterne contraddizioni, i suoi poeti, le sue canzoni. Uno sguardo che viaggia attraverso il tempo per restituirci una immagine, antica di ricordi ma vivida di colori: l'immagine di Napoli, "un inferno con tanti pezzetti di paradiso sparsi qua e là". Lo spettacolo è un viaggio che si snoda tra aneddoti, racconti, poesie e canzoni, quelle senza tempo che attraversano i secoli, indenni, fresche come rose al primo sole, il sole di Napoli.

BIOGRAFIE

Napoletano dei Quartieri spagnoli, laureato in scienze politiche, Antonio Volpi vive a Cagliari da quasi 40 anni. Si è cimentato nella narrativa con due romanzi giudicati dalla critica di notevole spessore letterario. Successivamente si è dedicato all'esperienza teatrale, godendo della benevola attenzione di due professionisti come Mario Faticoni e Rita Atzeri, che ne hanno subito individuato le grandi qualità espressive. Non dimenticando le proprie radici, si è addentrato nello studio di quella straordinaria miniera d'arte costituita dal teatro napoletano, proponendosi di riportare alla ribalta testi partenopei di indubbio valore artistico. Avvalendosi della collaborazione di stimati musicisti, come Roberto Palmas, Corrado Aragoni e Anna Lisa Mameli, ha portato in scena brani ora sapidi e ironici, ora romantici e struggenti, attingendo al repertorio di mostri sacri quali Totò, Eduardo, Nino Taranto, Armando Gill e tanti altri, con risultati che sono stati così valutati: "Antonio Volpi canta, recita, racconta... rinverdisce testi arguti e linguisticamente complessi" (Alessandra Menesini); "Volpi, pur definendosi ironicamente dilettante sgangherato, conosce i tempi teatrali come un attore consumato... un'interpretazione magistrale" (Maria Paola Masala).

Anna Lisa Mameli inizia giovanissima lo studio della musica antica, rinascimentale e barocca, con attenzione particolare al repertorio madrigalistico. Si esibisce ed incide con diverse formazioni vocali (Ars Antiqua, Corale Sulcitana, Cappella Musicale Pietro Allori e Carmina Vocum) partecipando a numerosi festival in tutta Italia, e ricevendo importanti riconoscimenti. Collabora con molte formazioni e con i più apprezzati musicisti sardi, spaziando in generi diversi (pop italiano e internazionale, musica d’autore, swing, jazz e latin jazz, etnico tradizionale e repertorio classico napoletano). Partecipa ai seminari di perfezionamento Nuoro Jazz diretti da Paolo Fresu, seguendo le classi di canto di Maria Pia De Vito ed Elisabetta Antonini. Segue i laboratori Teatrali della regista Maria Assunta Calvisi, con la quale collabora, insieme al musicista Corrado Aragoni alla realizzazione delle musiche di scena per le produzioni teatrali del Teatro Civico di Sinnai. E' autrice di testi, poesie, racconti e numerosi progetti per il teatro. Attualmente è in scena con diversi progetti di cui è sia autrice che interprete.

 Corrado Aragoni, diplomato in Organo e Composizione organistica presso il Conservatorio di Cagliari, si esibisce regolarmente come pianista, compositore, arrangiatore, e autore di musica per il teatro. Direttore artistico dell'associazione culturale officinAcustica, da diversi anni collabora stabilmente con il Teatro Civico di Sinnai e con l’associazione L'Effimero Meraviglioso, realizzando numerosi spettacoli tra cui “Sogno di una notte di mezza estate”, “Yerma”, “Delitti esemplari”, “Son tutte belle le mamme del mondo?”

Nel 2011 ha composto le musiche originali della fiaba musicale "Bimba vecchia fa...buon gatto", andata in scena nell’ambito del festival teatrale e letterario “L’isola del Teatro” di Montresta. Sempre nello stesso anno, ha composto le musiche di scena per "Marx, la moglie e la fedele governante" di Adele Cambrìa (regia di Marco Parodi), in cartellone, fra gli altri, al Teatro Duse di Genova.

Nel 2012 ha curato gli arrangiamenti e la direzione musicale de "La buona novella" di F. De André.