Authorization for the use of cookies

Carloforte Net

The portal on Carloforte and the island of San Pietro in Sardinia

Girotonno

Create: 04/25/2016 - 19:05
Girotonno
Italian

Il girotonno è una manifestazione di carattere internazionale organizzata dal comune di Carloforte.
La prima edizione si è svolta nel 2003 e da subito ha avuto un grande successo.

Girotonno è l'appuntamento con il mondo degli estimatori del tonno di qualità, giornalisti ed esperti di golosità mediterranee. Chef internazionali si confrontano in una competizione incentrata sul tonno. Giorni di incontri unici legati alle tradizioni culturali, artistiche ed enogastronomiche. Musiche, spettacoli, convegni e dibattiti.

Gli Uccelli dell'OASI LIPU CARLOFORTE

Create: 04/24/2016 - 17:46
Falco della regina
Italian

Il falco della reginaOltre alle caratteristiche ambientali e alle numerose specie vegetali, I'Oasi Carloforte rappresenta un importante luogo di sosta e nidificazione per moltissime specie di uccelli. La specie più rara e importante è il Falco della Regina, un rapace che si riproduce esclusivamente sulle scogliere a picco sul mare in isole e isolotti del Mar Mediterraneo.

Calavinagra

Create: 04/24/2016 - 14:19
Calavinagra - Vista della Cala

Calavinagra è uno dei luoghi più suggestivi ed incontaminati dell'Isola di San Pietro. Ci si può arrivare via mare o tramite una stradina che si snoda lungo le colline. Non è invece purtroppo più agibile il sentiero sulla costa a picco sul mare utilizzato un tempo dai tonnarotti per arrivare alla cala. Negli ultimi anni è stata calata come ai vecchi tempi la tonnara vicino alla costa della cala, per effettuare la pesca del tonno. Calavinagra fa parte dell'OASI LIPU CARLOFORTE e vi nidificano il Falco della Regina ed altre specie di uccelli.

Spiaggia La Caletta (Cala dello spalmatore)

Create: 04/24/2016 - 14:00
La Caletta - Parte destra della spiaggia e scogliera

La spiaggia La Caletta si trova sulla costa a occidente dell'isola ed è quindi il luogo ideale per ammirare splendidi tramonti sul mare. Il nome della regione è antichissimo e deriva dal fatto che la cala era base d'appoggio per gli antichi navigatori Fenici, Punici e Romani che la utilizzavano per spalmare di pece le loro navi per impermeabilizzarle.

La cucina carlofortina

Create: 04/21/2016 - 20:01
Piatti tradizionali della cucina tabarkina
Italian

Tradizioni gastronomiche liguri, mediterranee e nord africane si sono intrecciate nel corso del tempo e sono state conservate dai profughi tabarkini adattandole ovviamente alle nuove risorse alimentari che trovavano sull'isola. L'influenza araba si avverte nel cashcà, variante del cuscus a base di semola cotta a vapore e arricchita con verdure cotte a parte.

Lo sport della vela a Carloforte

Create: 04/21/2016 - 16:05
Regata classe laser - Isola di San Pietro
Italian

La vela sportiva, arriva a Carloforte alla fine degli anni '60 quando alcuni carlofortini, emigrati in Liguria per motivi di lavoro, rientrano coi figli che intanto si sono già impratichiti sulle nuove derive FJ e 4.70: sono costoro che fanno scuola sull'isola e con l'aiuto dell'Istituto Nautico spadroneggeranno sui campi di regata della Sardegna fino a metò degli anni '70. Intanto nasce il Carloforte Yacht Club e , più tardi, la Lega Navale che continuano a diffondere questo sport tra i giovani, a partire dall'età scolastica.

La vela latina

Create: 04/21/2016 - 13:13
Italian

Nel 1893 il maestro d’ascia Giovanni Biggio ha creato una bilancella in legno a vela latina che venne chiamata Ruggero II. Bella e robusta, doveva trasportare minerali, e fece la spola tra la costa Sud Ovest della Sardegna (Buggerru, Porto Flavia, Piscinas) e l’Isola di San Pietro. Lì, a Carloforte, si trovava l’unico porto riparato della zona, e da lì piombo e zinco venivano caricati su piroscafi e partivano verso la penisola Italiana. La bilancella rimase in servizio fino ai primi decenni del 900 sulla rotta dei galanzieri (coloro che portavano la galanza, i minerali).

Il Clima

Create: 04/21/2016 - 11:05
The Caletta beach
Italian

Cenni sul clima dell'isola di San Pietro

Spiaggia La Caletta con vento di maestraleL'Isola di San Pietro, come del resto l'intera Sardegna, è particolarmente ventilata. Il vento predominante è il maestrale che spira da nord ovest.

I suoi effetti sono ben visibili sulla vegetazione e soprattutto sui pini marittimi dalla chioma molto rada che sono spesso incurvati verso sud est.

Pages

Subscribe to Carloforte Net RSS