Autorizzazione all'uso dei cookie

Carloforte Net

Il portale su Carloforte e l'Isola di San Pietro in Sardegna

Calendario eventi

le manifestazioni inserite nel calendario non comprendono tutte quelle che effettivamente si svolgono a Carloforte ed in generale sull'isola di San Pietro, ma solo quelle che ci sono state segnalate dagli organizzatori.
Rammentiamo che l'inserimento è gratuito, basta inviare una mail al webmaster tramite il form contatti con i dettagli.

Settembre 2017

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
28
29
30
31
1
2
3
 
 
 
 
Carloforte Music Festival - Eric Silberger, Gianmaria Melis e i Berliner Camerata Orchestra

Carloforte Music Festival - Eric Silberger, Gianmaria Melis e i Berliner Camerata Orchestra

Carloforte Music Festival - Eric Silberger, Gianmaria Melis e i Berliner Camerata Orchestra

Mer, 08/09/2017 - 15:07 -- admin
Data: 
Venerdì, 1 Settembre, 2017 - 21:00
Luogo: 
Teatro Cavallera

Si prosegue venerdì 1 settembre (inizio ore 21)  con un altro gradito ritorno, quello del violinista Eric Silberger, Premiato al XIV International Tchaikovsky Competition di Mosca e al Michael Hill International Violin Competition, Eric Silberger si è esibito come solista in tutto il mondo, suona regolarmente in prestigiose sale da concerto come il Lincoln Center, la Carnegie Hall, il Kennedy Center, la Sala Grande della St Petersburg Philharmonia, la Moscow International House of Music in Russia, il Grand Theatre di Shangai, la Royal Festival Hall di Londra, il National Arts Centre in Canada. Le sue performances sono state trasmesse in numerose emissioni televisive e radiofoniche negli Stati Uniti, in Asia e in Europa. Con lui sul palco del Cavallera il violinista Gianmaria Melis e i Berliner Camerata, tutti diretti da Andrea Tusacciu. In programma la Sinfonia n. 10 in si minore di Felix Mendelssohn, il concerto per due violini e orchestra in re minore di J. Sebastian Bach e Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi.

 

BIOGRAFIE

Eric Silberger

Ha collaborato come solista con direttori d'orchestra di fama mondiale, tra cui Lorin Maazel, ed è stato invitato ad esibirsi con numerose orchestre come la St Petersburg Philharmonia, l'Orchestra del Teatro Mariinsky, la London Philharmonia, la Munich Chamber Orchestra, l'Indianapolis Symphony Orchestra e la Cincinnati Symphony Orchestra. Nel 2015 ha eseguito il Concerto per violino di Brahms in un tour in Spagna con la Konzerthausorchester Berlin diretta da Dimitri Kitajenko, ottenendo uno strepitoso successo di pubblico e stampa. Eric ha studiato alla Columbia University, e ha in seguito ottenuto il Master of Music alla prestigiosa Juilliard School di New York, ricevendo l'insegnamento di Glenn Dicterow, Itzhak Perlman, Pinchas Zukerman, Robert Mann, e Dorothy Delay. Tra i numerosi riconoscimenti, Eric ha ricevuto il “Tarisio Trust Young Artist Grant” nel 2015. Eric suona un rarissimo Guadagnini del 1757 della collezione Sau-Wing Lam.

Gianmaria Melis

Primo violino di spalla della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari dal 2009, Gianmaria Melis comincia lo studio del violino sotto la guida di Paolo Marascia, proseguendo poi con George Monche, Igor Volochine, Felice Cusano e Sergey Krylov. Perfeziona i suoi studi seguendo diverse masterclass con Nicolas Chumachenco e Thomas Brandis e vince il secondo premio alla rassegna nazionale violinisti del “Premio Città di Vittorio Veneto”. Negli anni viene invitato a collaborare con varie orchestre: Sinfonica Nazionale della RAI di Torino, I Pomeriggi Musicali di Milano, Filarmonica Toscanini di Parma, Teatro Carlo Felice di Genova, Galilei di Firenze, Sinfonica Haydn di Bolzano e Trento, Orchestra Sinfonica Siciliana, Fondazione Petruzzelli di Bari. Ha lavorato con numerosi direttori di fama mondiale fra cui Carlo Maria Giulini, Yuri Ahronovich, Lorin Maazel, Frans Brüggen, Ton Koopman, Christhofer Hogwood, e Daniele Gatti.

09/01/2017 - 21:00
 
Festival Dall’isola dell’isola di una penisola

Festival Dall’isola dell’isola di una penisola

Festival Dall’isola dell’isola di una penisola

Lun, 08/21/2017 - 13:40 -- admin
Data: 
Sabato, 2 Settembre, 2017 - 12:45
Luogo: 
Varie località dell'isola

La terza giornata si apre alle 12.45 nel Corso Cavour con gli Aperitivi musicali questa volta dedicati al blues con la rivelazione blues made in Sulcis i Don Leone, duo composto da Donato Cherchi, cantante blues e folk con un passato da rapper e Matteo Leone chitarrista, batterista, polistrumentista e cantante blues. La band, tra gli ospiti dell’edizione 2017 del festival Rocce Rosse Blues, presenta il nuovo disco Welcome to South West.

Alla sera gradito ritorno quello della compagnia italo catalana di circo contemporaneo Eia, già protagonista del festival carlofortino nelle passate edizioni. Con inizio alle 21.45 nel palco centrale di Porta Leone Celso y Frana, Celso Pereira e Francesca Lissia due tra i fondatori nel 2009 della compagnia, presenteranno uno degli spettacoli “storici” Here Begins the Story. La compagnia circense Eia, tra le più interessanti nel panorama europeo del nuovo circo, ha prodotto numerosi spettacoli con i quali hanno realizzato lunghe tournée in oltre quindici nazioni.

09/02/2017 - 12:45
 
Festival Dall’isola dell’isola di una penisola

Festival Dall’isola dell’isola di una penisola

Festival Dall’isola dell’isola di una penisola

Lun, 08/21/2017 - 13:43 -- admin
Data: 
Domenica, 3 Settembre, 2017 - da 12:45 a 23:45
Luogo: 
Varie località dell'isola

Giornata di chiusura all’insegna della musica. Al mattino il consueto appuntamento con l’Aperitivo Musicale, questa volta nella via Roma con il duo composto da Riccardo Sanna (fisarmonica) e Matteo Gallus al violino. La sera, a partire dalle 22.30 grande chiusura, sul palco di Porta Leone, con il veronese Disperato Circo Musicale, band veronese attiva dal 2011. Ogni loro concerto è una festa carica di energia: un tornado di ritmi, colori e travolgente vivacità che si traduce in una Patchanka dalle influenze Ska, Reggae, Balkan, Funky, Latin e Punk. La band è composta da Giovanni Maffezzoli (voce), Andrea Vicenzi (chitarra), Andrea Avanzini (chitarra), Jacopo Mocci (tastiere), Andrea Rizzi (basso), Sirio Bernardi (batteria), Riccardo Dalle Vedove (trombone), Isacco Bernardi (tromba).

09/03/2017 - da 12:45 a 23:45
 
Carloforte Music Festival 2017 - Gala di chiusura

Carloforte Music Festival 2017 - Gala di chiusura

Carloforte Music Festival 2017 - Gala di chiusura

Mer, 08/09/2017 - 14:55 -- admin
Data: 
Domenica, 3 Settembre, 2017 - 21:00
Luogo: 
Teatro Cavallera

Gran finale, domenica 3 settembre (inizio ore 21) con un Gala di chiusura di grande impatto che vedrà insieme sul palcoscenico alcuni dei protagonisti di questa edizione 2017 insieme a artisti che si sono esibiti nelle passate edizioni. Con un ricchissimo programma che va da Saint-Saëns a Mendelssohn, da Chopin a Tchaikovsky fino a Piazzolla la serata vedrà le esibizioni di Eric Silberger (violino), Theodosia Ntokou  (pianoforte), Giulio Biddau (pianoforte), Giammaria Melis (violino), Fabio Furia (bandoneon). Con loro i Berliner Camerata diretti, come sempre da Andrea Tusacciu.

Berliner Camerata

 

BIOGRAFIA

Giulio Biddau, nato a Cagliari nel 1985, ha intrapreso a dodici anni lo studio del pianoforte con Arlette Giangrandi Eggmann e si è diplomato presso il Conservatorio della sua città. Ha proseguito i suoi studi pianistici a Parigi sotto la guida di Jean Marc Luisada all’École Normale, dove ha ottenuto il Diplome Supérieur de Concertiste, e privatamente con Aldo Ciccolini. In seguito ha conseguito con lode il diploma di perfezionamento dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia nella classe di Sergio Perticaroli, per terminare il ciclo di studi alla Hochschule für Musik “Hanns Eisler” di Berlino con Fabio Bidini e privatamente a Parigi con Dominique Merlet.

Ha tenuto numerosi concerti, suonando in Italia per istituzioni quali l’Accademia di Santa Cecilia a Roma, il Teatro Lirico di Cagliari, Festival Dino Ciani a Cortina, Teatro Verdi di Trieste, il Politeama di Palermo; in Francia alla Salle Cortot di Parigi, al Grand Theatre de Provence di Aix-en-Provence, a Pontoise, Nancy, Rouffach, Gerberoy e poi in Spagna al Palau de la Musica di Valencia e a Leon, in Germania, al Konzerthaus di Berlino, e ancora Slovenia, Regno Unito, Austria, Svezia, Cina (Oriental Art Center di Shanghai e Auditorium della Tsinghua University di Pechino) e Australia e ha suonato con orchestre prestigiose quali l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, Konzerthausorchester Berlin, Brandenburgische Staatsorchester, Orchestre National de Montpellier, Orchestra del Palau de la Musica di Valencia, Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, Milton Keynes City Orchestra, Les Siècles, Sinfonica Siciliana, Orchestra di Padova e del Veneto, Sinfonica Abruzzese, Tbilisi Symphony Orchestra etc.

Nel gennaio 2012 è uscito il suo primo disco interamente dedicato a Gabriel Fauré, di cui interpreta l’integrale delle Barcarole e il Thème et Variations, edito dalla casa francese Aparté e distribuito anche in Italia da Harmonia Mundi.

09/03/2017 - 21:00
 
4
5
6
7
8
9
10
 
 
 
 
 
 
 
11
12
13
14
15
16
17
 
 
 
 
 
 
 
18
19
20
21
22
23
24
 
 
 
 
 
 
 
25
26
27
28
29
30
1